Manutenzione SHIMANO stella quando si torna dal mare

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Manutenzione SHIMANO stella quando si torna dal mare

Messaggio Da Andrea-90 il Mer Set 07, 2011 1:05 pm

Ho sentito un po' di pareri circa la manutenzione dello Shimano stella: il negozio dove l'ho preso mi ha detto di lavarlo sotto la doccia, asciugarlo, poi smontare e mettere in ammollo la bobina per far sciogliere il sale che è rimasto nel filo. Un mio amico invece mi ha detto di non lavarlo sotto l'acqua perchè c'è il rischio che l'acqua entri negli ingranaggi o che si crei della condensa all'interno, secondo lui una passata con panno umido è sufficiente.


Voi cosa fate quando tornate dalla vacanza?


Attendo consigli
Grazie
Andrea

Andrea-90

Numero di messaggi : 173
Età : 26
Località : Mantova/Verona
Data d'iscrizione : 30.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manutenzione SHIMANO stella quando si torna dal mare

Messaggio Da piquidog il Mer Set 07, 2011 1:37 pm

Ciao io xsonalmente dopo una bella doccetta ai miei stellini, pulisco sempre con Un panno e poi una spruzzatina veloce di olio di vasellina x poi pulirlo di nuovo con un panno, ma non smonterei mai mai la bobina x immergerla nell'acqua, e controllo sempre che il cuscinetto guidafilo sia scorrevole come sempre, cordiali saluti.
avatar
piquidog

Numero di messaggi : 583
Località : giulianova
Data d'iscrizione : 24.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manutenzione SHIMANO stella quando si torna dal mare

Messaggio Da Andrea-90 il Mer Set 07, 2011 2:30 pm

Io l'ultimo giro gli ho dato una sciacquata veloce sotto il getto della doccia in quanto aveva preso degli schizzi di acqua salata, il panno umido e basta mi sembrava troppo superficiale. Anche secondo me è eccessivo mettere in ammollo la bobina..

Comunque il rischio che si crei della condensa all'intero o che l'acqua penetri negli ingranaggi quando lo si lava è abbastanza remota?


Andrea-90

Numero di messaggi : 173
Età : 26
Località : Mantova/Verona
Data d'iscrizione : 30.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manutenzione SHIMANO stella quando si torna dal mare

Messaggio Da riccardo dessi il Mer Set 07, 2011 6:14 pm

Andrea-90 ha scritto:Io l'ultimo giro gli ho dato una sciacquata veloce sotto il getto della doccia in quanto aveva preso degli schizzi di acqua salata, il panno umido e basta mi sembrava troppo superficiale. Anche secondo me è eccessivo mettere in ammollo la bobina..

Comunque il rischio che si crei della condensa all'intero o che l'acqua penetri negli ingranaggi quando lo si lava è abbastanza remota?

Se il mulinello prende solo schizzi è sufficiente il panno (MORBIDO) umido ...... con gli schizzi è praticamente impossibile che il salso raggiunga organi vitali!!!!
La "doccia" solo in casi estremi e dall'alto verso il basso senza esagerare ... si devono eliminare i cristalli di sale non fango secco!!!!
Particolare attenzione allo scorrifilo che è la parte più esposta poichè avvolgendo "strizza" il nostro trecciato (o monofilo) che apporta grande quantità d'acqua sulla partein questione.... quindi dopo diverse ore di lavoro necessita di smontaggio, pulizie e lubrificazione; i/il cuscinetti/o dello stesso, nonostante schermati e balle varie, se sottoposti a contatto d'acqua ripetutamente e poi messi a riposo subiscono danni con microlesioni alle sfere che causeranno prima un fastidioso rumore .....poi........ Evil or Very Mad
Infine ... la bobbina in "A M M O L L O" Shocked ..... se lo si fà bisogna smontare, asciugare e rilubrificare ogni sua singola parte.

IO i lavaggi completi con smontamento totale, asciugatura e rilubrificazione li faccio solo in caso di cappottamento e rotolamento in acqua (da me battezzato LA TARTARUGA )con relative immersioni in acqua del mulinello.

avatar
riccardo dessi

Numero di messaggi : 2940
Località : sestu
Data d'iscrizione : 26.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manutenzione SHIMANO stella quando si torna dal mare

Messaggio Da Andrea-90 il Mer Set 07, 2011 8:46 pm

riccardo dessi ha scritto:
Andrea-90 ha scritto:Io l'ultimo giro gli ho dato una sciacquata veloce sotto il getto della doccia in quanto aveva preso degli schizzi di acqua salata, il panno umido e basta mi sembrava troppo superficiale. Anche secondo me è eccessivo mettere in ammollo la bobina..

Comunque il rischio che si crei della condensa all'intero o che l'acqua penetri negli ingranaggi quando lo si lava è abbastanza remota?

Se il mulinello prende solo schizzi è sufficiente il panno (MORBIDO) umido ...... con gli schizzi è praticamente impossibile che il salso raggiunga organi vitali!!!!
La "doccia" solo in casi estremi e dall'alto verso il basso senza esagerare ... si devono eliminare i cristalli di sale non fango secco!!!!
Particolare attenzione allo scorrifilo che è la parte più esposta poichè avvolgendo "strizza" il nostro trecciato (o monofilo) che apporta grande quantità d'acqua sulla partein questione.... quindi dopo diverse ore di lavoro necessita di smontaggio, pulizie e lubrificazione; i/il cuscinetti/o dello stesso, nonostante schermati e balle varie, se sottoposti a contatto d'acqua ripetutamente e poi messi a riposo subiscono danni con microlesioni alle sfere che causeranno prima un fastidioso rumore .....poi........ Evil or Very Mad
Infine ... la bobbina in "A M M O L L O" Shocked ..... se lo si fà bisogna smontare, asciugare e rilubrificare ogni sua singola parte.

IO i lavaggi completi con smontamento totale, asciugatura e rilubrificazione li faccio solo in caso di cappottamento e rotolamento in acqua (da me battezzato LA TARTARUGA )con relative immersioni in acqua del mulinello.


Intanto grazie delle dritte, io non lo so smontare in caso di manutenzione estrema si può mandare alla shimano?


Andrea-90

Numero di messaggi : 173
Età : 26
Località : Mantova/Verona
Data d'iscrizione : 30.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manutenzione SHIMANO stella quando si torna dal mare

Messaggio Da riccardo dessi il Mer Set 07, 2011 9:16 pm

Non è il caso di mandarlo alla Shimano; se non la fà un tuo rivenditore di fiducia, trovati una persona competente oppure come ho fatto io... tanto tempo fà ..... SMONTA E RIMONTA.... ovviamente incomincia con mulinelli vecchi o di poco valore
poi.... se proprio non sei portato o appassionato ... scegli la prima opzione

N.B se fai toccare il tuo mulinello ACCERTATI che sia una persona COMPETENTE e non un IMPROVVISATO CIALTRONE!!!
avatar
riccardo dessi

Numero di messaggi : 2940
Località : sestu
Data d'iscrizione : 26.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manutenzione SHIMANO stella quando si torna dal mare

Messaggio Da mav975 il Sab Set 10, 2011 2:58 am

Andrea-90 ha scritto:
riccardo dessi ha scritto:
Andrea-90 ha scritto:Io l'ultimo giro gli ho dato una sciacquata veloce sotto il getto della doccia in quanto aveva preso degli schizzi di acqua salata, il panno umido e basta mi sembrava troppo superficiale. Anche secondo me è eccessivo mettere in ammollo la bobina..

Comunque il rischio che si crei della condensa all'intero o che l'acqua penetri negli ingranaggi quando lo si lava è abbastanza remota?

Se il mulinello prende solo schizzi è sufficiente il panno (MORBIDO) umido ...... con gli schizzi è praticamente impossibile che il salso raggiunga organi vitali!!!!
La "doccia" solo in casi estremi e dall'alto verso il basso senza esagerare ... si devono eliminare i cristalli di sale non fango secco!!!!
Particolare attenzione allo scorrifilo che è la parte più esposta poichè avvolgendo "strizza" il nostro trecciato (o monofilo) che apporta grande quantità d'acqua sulla partein questione.... quindi dopo diverse ore di lavoro necessita di smontaggio, pulizie e lubrificazione; i/il cuscinetti/o dello stesso, nonostante schermati e balle varie, se sottoposti a contatto d'acqua ripetutamente e poi messi a riposo subiscono danni con microlesioni alle sfere che causeranno prima un fastidioso rumore .....poi........ Evil or Very Mad
Infine ... la bobbina in "A M M O L L O" Shocked ..... se lo si fà bisogna smontare, asciugare e rilubrificare ogni sua singola parte.

IO i lavaggi completi con smontamento totale, asciugatura e rilubrificazione li faccio solo in caso di cappottamento e rotolamento in acqua (da me battezzato LA TARTARUGA )con relative immersioni in acqua del mulinello.


Intanto grazie delle dritte, io non lo so smontare in caso di manutenzione estrema si può mandare alla shimano?


Riccardo mi dispiace di contraddirti sulla pulizia dello Stella, tutti sanno che al rientro a casa lo Stella prende lo spinner, lo mette in doccia, e con uno spazzolone, sfrega bene nei punti più delicati... tutti gli Stella lo fanno...
siamo sicuri che qui stiamo parlando di uno Stella originale??
avatar
mav975

Numero di messaggi : 3046
Località : Cagliari
Data d'iscrizione : 12.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manutenzione SHIMANO stella quando si torna dal mare

Messaggio Da riccardo dessi il Sab Set 10, 2011 10:38 am

mav975 ha scritto:
Andrea-90 ha scritto:
riccardo dessi ha scritto:
Andrea-90 ha scritto:Io l'ultimo giro gli ho dato una sciacquata veloce sotto il getto della doccia in quanto aveva preso degli schizzi di acqua salata, il panno umido e basta mi sembrava troppo superficiale. Anche secondo me è eccessivo mettere in ammollo la bobina..

Comunque il rischio che si crei della condensa all'intero o che l'acqua penetri negli ingranaggi quando lo si lava è abbastanza remota?

Se il mulinello prende solo schizzi è sufficiente il panno (MORBIDO) umido ...... con gli schizzi è praticamente impossibile che il salso raggiunga organi vitali!!!!
La "doccia" solo in casi estremi e dall'alto verso il basso senza esagerare ... si devono eliminare i cristalli di sale non fango secco!!!!
Particolare attenzione allo scorrifilo che è la parte più esposta poichè avvolgendo "strizza" il nostro trecciato (o monofilo) che apporta grande quantità d'acqua sulla partein questione.... quindi dopo diverse ore di lavoro necessita di smontaggio, pulizie e lubrificazione; i/il cuscinetti/o dello stesso, nonostante schermati e balle varie, se sottoposti a contatto d'acqua ripetutamente e poi messi a riposo subiscono danni con microlesioni alle sfere che causeranno prima un fastidioso rumore .....poi........ Evil or Very Mad
Infine ... la bobbina in "A M M O L L O" Shocked ..... se lo si fà bisogna smontare, asciugare e rilubrificare ogni sua singola parte.

IO i lavaggi completi con smontamento totale, asciugatura e rilubrificazione li faccio solo in caso di cappottamento e rotolamento in acqua (da me battezzato LA TARTARUGA )con relative immersioni in acqua del mulinello.


Intanto grazie delle dritte, io non lo so smontare in caso di manutenzione estrema si può mandare alla shimano?


Riccardo mi dispiace di contraddirti sulla pulizia dello Stella, tutti sanno che al rientro a casa lo Stella prende lo spinner, lo mette in doccia, e con uno spazzolone, sfrega bene nei punti più delicati... tutti gli Stella lo fanno...
siamo sicuri che qui stiamo parlando di uno Stella originale??

Shocked .... eppure per 35,50 € i cinesi mi hanno giurato che sono Stella originalissimi ... scratch

... Esiste davvero un materiale che a contatto dell'acqua marina non subisce nessun tipo di ossidazione??? confused
avatar
riccardo dessi

Numero di messaggi : 2940
Località : sestu
Data d'iscrizione : 26.10.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manutenzione SHIMANO stella quando si torna dal mare

Messaggio Da mav975 il Sab Set 10, 2011 10:48 am

E da quando in quà i cinesi producono lo Stella della shimano?

più costano e più durano...
avatar
mav975

Numero di messaggi : 3046
Località : Cagliari
Data d'iscrizione : 12.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manutenzione SHIMANO stella quando si torna dal mare

Messaggio Da O' Rais il Lun Dic 23, 2013 6:47 am

Assolutamente folle immergere completamente in acqua la bobina. A meno che la frizione non abbia i dischi in carbonio. .....
In diversa ipotesi il feltro si imbeve di acqua e rimane bagnato sono alla prossima cattura. ... Con tutte le possibili problematiche.

O' Rais

Numero di messaggi : 60
Località : Porto San Giorgio
Data d'iscrizione : 17.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manutenzione SHIMANO stella quando si torna dal mare

Messaggio Da Senza Suono il Lun Dic 23, 2013 9:07 am

ma nei muli fissi non vige la regola di chiudere tutta la frizione per poi fare doccetta e una volta asciugati per bene riaprire la frizione quasi completamente per evitare la deformazione dei dischi? scratch 

Senza Suono

Numero di messaggi : 640
Località : Siracusa
Data d'iscrizione : 21.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manutenzione SHIMANO stella quando si torna dal mare

Messaggio Da O' Rais il Lun Dic 23, 2013 4:32 pm

Giustissimo!! X la doccetta non dovrebbero mai esserci problemi, x l'ammollo in bacinella ma l'escamotage di serrare la frizione, IMHO, non elimina il rischio, soprattutto su una frizione che ha cantato parecchio.......
L'unica alternativa sono i dischi in carbonio

O' Rais

Numero di messaggi : 60
Località : Porto San Giorgio
Data d'iscrizione : 17.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manutenzione SHIMANO stella quando si torna dal mare

Messaggio Da BRUTO il Gio Dic 26, 2013 9:17 am

Stesso procedimento di Riccardo, solo che alla fine prendo il crc marine (quello verde), e ne spruzzo pochissimo sullo snodo della maniglia, del pomello, e sullo scorrifilo. Niente svitol ecc.

Una cosa non capisco? Ma l'acqua nei dischi in carbonio realmente non fa male? Premesso che io tutte le bobine coni dischi in carbonio le ho con gli stessi appena appena unti con il grasso della cal's, e non a secco come usano alcuni.

se i costruttori realizzano frizioni stagne di serie, anche con dischi in carbonio, forse forse non è così irrilevante, ma non ho dati alla mano  No nel dubbio continuo a stare attento che non si bagnino...

BRUTO

Numero di messaggi : 3568
Età : 38
Località : salento
Data d'iscrizione : 28.04.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manutenzione SHIMANO stella quando si torna dal mare

Messaggio Da O' Rais il Gio Dic 26, 2013 8:28 pm

Nessun problema nella maniera più assoluta, l'unico che mi viene in mente è il possibile residuo cristallino di sale che potrebbe graffiare la superficie dei dischi...........ma stiamo parlando di autentica accademia ( o paranoia).
Okkio con svitol crc e wd40 se va sui cuscinetti sigillati potrebbe sciogliere il grasso contenuto e danneggiarli irreparabilmente. Per me meglio di tutti vaselina spray e una volta assorbita silicone spray.
Magari potrebbe esserci qualcosa di meglio ma è così economico........

O' Rais

Numero di messaggi : 60
Località : Porto San Giorgio
Data d'iscrizione : 17.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manutenzione SHIMANO stella quando si torna dal mare

Messaggio Da bananatrans il Sab Mar 01, 2014 11:12 pm

il mulinello va spruzzato con lo spruzzino a mao riempito di acqua dolce soffiato (ci sono bombolette di aria compressa) e asciugato con un po di carta e metterlo in una zona ventilata,magari lubrificare solo con un po di grasso spray l alberino. non smontatelo e non mettetegli in altri posti olii e grassi fari se no si attacca la sabbia ed addio.
salute a tutti.

bananatrans

Numero di messaggi : 61
Età : 54
Località : san severo
Data d'iscrizione : 28.02.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Manutenzione SHIMANO stella quando si torna dal mare

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum